Facebook     Google     pinterest

Film da vedere almeno una volta nella vita

  • Written by Claudio Marchetti
  • Published in Film
Film da vedere almeno una volta nella vita Film da vedere almeno una volta nella vita

Ci sono una serie di film che ogni persona deve almeno vedere una volta nella propria vita. In questo articolo abbiamo raccolto quelli che riteniamo i migliori, suddividendoli per generi.

La lista può non piacere a tutti, poiché stilare una lista personale è difficile. Ogni persona ha una serie di film preferiti, se volete potete indicarmi quali sono i 3 film che ritenete più importanti per voi.

Questa è la classifica che ho stilato nel mese di Dicembre 2014

Ecco la mia lista di film da vedere


01 Le ali della libertà

Nel 1946, un banchiere di nome Andy Dufresne (Tim Robbins) è condannato per un duplice omicidio, anche se proclama ostinatamente la sua innocenza. Ha condannato a vita al Shawshank State Prison in Maine, dove un altro ergastolano, Ellis "Red" Redding (Morgan Freeman), lo sceglie come nuova recluta più probabilità di rompere sotto la pressione. Le brutte realtà della vita carceraria sono rapidamente introdotti a Andy: un operaio corrotto (Bob Gunton), guardie sadiche guidati dal capitano Byron Hadley (Clancy Brown), e detenuti che sono poco più che animali, disposti a usare lo stupro o percosse per assicurare. la loro posizione dominante. Ma Andy non rompere: ha la speranza di veramente innocente, che (insieme ai suoi intelligenza) gli permettono di prevalere dietro le sbarre. Egli usa le sue abilità bancari per vincere il favore dei operaio e le guardie, che fanno i libri per i regimi commerciali illegali di Norton e tengono d'occhio gli investimenti della maggior parte del personale carcerario. In cambio, è in grado di migliorare la biblioteca del carcere e portare un po 'la dignità e il rispetto di nuovo a molti dei detenuti, tra cui Red. Basato su un racconto di Stephen King, Le ali della libertà è stato il debutto alla regia dello sceneggiatore Frank Darabont.

02 Il padrino

Popolarmente considerato come uno dei migliori film americani mai realizzati, la saga criminale multi-generazionale Il Padrino è una pietra miliare del cinema: uno dei film più imitati, citati film di tutti i tempi. Siamo alla fine del 1940 a New York e Corleone, nel gergo della criminalità organizzata è un "padrino" o "don", il capo di una famiglia mafiosa. Michael, un libero pensatore che ha sfidato suo padre arruolandosi nei Marines per combattere nella seconda guerra mondiale, ha restituito un capitano e un eroe di guerra. Avendo rifiutato in precedenza l'offerta dell'azienda di famiglia, Michael si presenta al matrimonio di sua sorella, Connie (Talia Shire), con la sua fidanzata non italiana, Kay (Diane Keaton), che impara per la prima volta cosa sia il "business" della famiglia. Pochi mesi più tardi nel periodo natalizio, il don sopravvive per miracolo ad una sparatoria organizzata da una famiglia rivale nel traffico della droga, la cui richiesta di aiuto da connessioni politiche dei Corleone è stata respinta. Dopo aver salvato il padre da un secondo tentativo di assassinio, Michael convince suo fratello maggiore, Sonny (James Caan), e consulenti familiari Tom Hagen (Robert Duvall) e Sal Tessio (Abe Vigoda) che l'unica cosa da fare è vendicare l'onore della famiglia. Dopo aver ucciso un capitano di polizia corrotto e trafficante di droga, Michael si nasconde in Sicilia, mentre una guerra tra bande scoppia a casa. Innamorarsi di una ragazza del posto, Michael la sposa, ma purtroppo rimane uccisa in un attentano ai danni di Michael. Sonny è anche macellato, essendo stato tradito dal marito di Connie. Come Michael torna a casa e convince Kay di sposarlo, il padre recupera e fa pace con i suoi rivali, rendendosi conto che un altro potente don stava tirando le fila dietro l'attentanto iniziale. Usato come diversivo per aizzare una guerra tra clan. Una volta che Michael è stato designato come il nuovo don, conduce la famiglia ad una nuova era di prosperità, poi lancia una campagna di vendetta omicida contro coloro che una volta ha cercato di spazzare via i Corleone, consolidando il potere della sua famiglia e completando la sua fama di Don dal pungo di ferro. Nominato per 11 premi Oscar e vincitore come Miglior Film, Miglior Attore (Marlon Brando), e la miglior sceneggiatura, dopo Il Padrino sono seguiri altri due film.

03 Il padrino - Parte 2

Leggendario prosecuzione di Francis Ford Coppola e sequel al suo punto di riferimento 1972 film, Il Padrino, Parallels ascesa del giovane Vito Corleone con suo figlio spirituale caduta di Michael, approfondendo rappresentazione del Padrino del lato oscuro del sogno americano. Agli inizi del 1900, il figlio Vito fugge suo villaggio siciliano per l'America dopo la mafia locale uccide la sua famiglia. Vito (Robert De Niro) lotta per guadagnarsi da vivere, legalmente o illegalmente, per la moglie e crescente covata nella Piccola Italia, uccidendo il locale Black Hand Fanucci (Gastone Moschin), dopo che esige il suo taglio abituale del business del tyro. Con Fanucci andato, statura comune di Vito cresce, ma è la sua famiglia (passati e presenti), che conta di più per lui - un retaggio familiare poi rovesciato da (Al Pacino) espansione delle attività di Michael nel 1950. Ora sede a Lake Tahoe, Michael cospira a far breccia nelle industrie piacere Avana Las Vegas e con ogni mezzo necessario. Come si rende conto che gli alleati come Hyman Roth (Lee Strasberg) stanno cercando di ucciderlo, il sempre più paranoico Michael scopre anche che la sua ambizione ha paralizzato il suo matrimonio con Kay (Diane Keaton) e trasformato il suo fratello, Fredo (John Cazale), contro di lui . Appena sfuggire un atto d'accusa federale, Michael rivolge la sua attenzione a trattare con i suoi nemici, completando la sua corruzione.

04 Il cavaliere oscuro

Christopher Nolan fa un passo indietro nella sedia del regista per questo sequel di Batman Begins, che trova il supereroe titolare trovarsi faccia a faccia con la sua più grande nemesi - il Joker temuta. Christian Bale torna al ruolo di Batman, Maggie Gyllenhaal assume il ruolo di Rachel Dawes (interpretato da Katie Holmes in Batman Begins), e I segreti di Brokeback Mountain stella Heath Ledger indossa il trucco Joker ghoulishly allegro precedentemente indossato da Jack Nicholson e Cesar Romero. Così come comincia ad apparire come se Batman, il tenente James Gordon (Gary Oldman), e del procuratore distrettuale Harvey Dent (Aaron Eckhart) stanno facendo progressi nella loro battaglia instancabile contro i criminali, un maniaco, spiritoso demone immerge le strade di Gotham Città in caos completo.

05 Pulp Fiction

Scandalosamente violento, il tempo-torsione, e in amore con la lingua, Pulp Fiction è stato ampiamente considerato il più influente film americano degli anni 1990. Direttore e co-sceneggiatore Quentin Tarantino sintetizzati tali tradizioni apparentemente disparati come il linguaggio sincopato di David Mamet; la grave violenza del film American Gangster, film crimine, e film noirs mescolati con la violenza stravagante di cartoni animati, videogiochi, e l'animazione giapponese; e le strutture frammentate narrativi di classici sperimentali come Citizen Kane, Rashomon, e La Jetée. Lo script premio Oscar per Tarantino e Roger Avary intreccia tre storie, dotate di Samuel L. Jackson e John Travolta, nel ruolo che da solo riacceso la sua carriera, come sicari che hanno svincoli filosofiche su argomenti quali i nomi francesi per American prodotti di fast food; Bruce Willis come un pugile da un 1940 B-movie; e gli altri sostenitori, come Harvey Keitel, Tim Roth, Christopher Walken, Eric Stoltz, Ving Rhames, e Uma Thurman, la cui danza sequenza con Travolta rivelata un classico.

06 Il buono, il brutto e il cattivo

In ultima e la migliore rata della sua cosiddetta "Dollars" trilogia di Sergio Leone-diretto "spaghetti western", Clint Eastwood ha ripreso il ruolo di un taciturno, solitario enigmatico. Qui egli cerca una cache di oro rubato contro i rivali del Bad (Lee Van Cleef), un cacciatore di taglie spietato, e il cattivo (Eli Wallach), un bandito messicano. Benchè soprannominato "il Bene", il personaggio di Eastwood non è molto meglio che i suoi avversari - lui è solo più intelligente e spara più veloce. Il titolo del film rivela il suo atteggiamento ironico nei confronti degli eroi canonizzati della classica occidentale. "Il vero West è stato il mondo della violenza, paura, e gli istinti brutali", ha dichiarato Leone. "Alla ricerca del profitto non esiste una cosa come il bene e il male, la generosità o ambiguità; tutto dipende dal caso, e non il migliore vince, ma il più fortunato." Immensamente divertente e splendidamente girato in Techniscope da Tonino Delli Colli, il film è una praticamente definitive "spaghetti western", rivale solo da Leone propria C'era una volta il West (1968). Il principale tema musicale di Ennio Morricone ha colpito # 1 nelle classifiche pop inglesi. Originariamente pubblicato in Italia a 177 minuti, il film è stato poi tagliato per il suo rilascio internazionale.

07 La parola ai giurati

In poche parole, "La parola ai giurati" è un dramma giudiziario. In proposito, si tratta di un corso intensivo di quei passi della Costituzione che promettono imputati un giusto processo e la presunzione di innocenza. Ha una specie di nuda semplicità: A parte una breve messa a punto e un epilogo più breve, l'intero film si svolge all'interno di una piccola stanza della giuria New York City, su "il giorno più caldo dell'anno", come 12 uomini discutono il destino di un giovane imputato accusato di aver ucciso suo padre.

08 Schindler's List

"Schindler's List", è descritto come un film sull'Olocausto, ma l'Olocausto fornisce il campo per la storia, piuttosto che il soggetto. Il film è in realtà due studi di carattere paralleli - uno di un uomo con l'altro, di uno psicopatico. Oskar Schindler, che truffe il Terzo Reich, e Amon Goeth, che rappresenta la sua malvagità pura, sono uomini creati dalle opportunità della guerra.

09 Il signore degli anelli - Il ritorno del re

Il terzo film della saga del Signore degli Anelli raccoglie tutti i fili della trama e li guida verso la grande battaglia a Minas Tirith; è "prima di queste mura, che il destino del nostro tempo sarà deciso." La città è un risultato spettacolare dagli artigiani effetti specialisti, che mostrano come fortezza parte, parte Emerald City, superando una montagna, con un contrafforte raggiungere la pianura sottostante dove si unì alla battaglia. In una scena in cui Gandalf cavalca il suo cavallo attraverso il ponte levatoio e le strade a rampa della città, è notevole come perfettamente Jackson è in grado di integrare i colpi generati al computer con colpi reali su larga scala, in modo che tutti sembrano d'un pezzo.

10 Fight Club

"Fight Club" è il film più francamente e allegramente fascista grandi stelle dal "giustiziere della notte," una celebrazione di violenza in cui gli eroi si una licenza per bere, fumare, vite scrivono e battere l'un l'altro in su.

A volte, per varietà, hanno picchiato stessi. Le donne, che hanno avuto una vita di pratica a trattare con piccolo ragazzo atteggiamento, istintivamente vedere attraverso di essa; uomini possono scendere la corsa testosterone. Il fatto che è molto ben fatto e ha un ottimo primo atto certamente offusca il problema.

11 Il signore degli anelli - La compagnia dell'anello

Nella mia mente, sono di buon cuore, vivace, piccole creature loquace che vivono in case twee o tane, e si vestono come gli uomini allegri di Robin Hood - in formati più piccoli, naturalmente. Mangiano sette o otto volte al giorno, come a prendere sonnellini, non sono mai stato lontano da casa e avere occhi che crescono largo ai suoni della notte. Sono come i bambini cresciuti o coltivate vecchio, e quando si alzano a un'occasione, ci vuole vero eroismo, perché sono timidi per natura e preferiscono evitare una lotta.

Tali nozioni circa Hobbit può essere trovato in "Il Signore degli Anelli: La Compagnia dell'Anello", ma gli Hobbit si sono stati spinti fuori il centro della scena. Se i libri sono circa coraggiosi piccole creature che arruolano uomini potenti e maghi per aiutarli in una crociata pericolosa, il film parla di uomini potenti e maghi che intraprendono una crociata pericoloso, e prendono lungo gli Hobbit. Questo non è vero per ogni scena o un episodio, ma alla fine "Fellowship" aggiunge fino a più di un epico spada e magia di una realizzazione della visione più ingenua e innocente di JRR Tolkien.

12 L'Impero colpisce ancora

"L'Impero colpisce ancora" è il migliore dei tre film di Star Wars, e la più che stimola la riflessione. Dopo l'allegria space opera del film originale, questo si immerge nel buio e anche la disperazione, e si abbandona più completo al mistero di fondo della storia. E 'a causa delle emozioni suscitate nel precedente capito che l'intera serie assume una qualità mitica che risuona di nuovo al primo e avanti al terzo.

13 Inception

Come l'eroe di quel film, lo spettatore di "Inception" è alla deriva nel tempo e l'esperienza. Possiamo mai essere abbastanza sicuro di quello che il rapporto tra tempo del sogno e il tempo reale è. L'eroe spiega che non si può mai ricordare l'inizio di un sogno, e che i sogni che sembrano coprire le ore può durare solo un breve periodo di tempo. Sì, ma non si sa che quando si sta sognando. E se sei dentro il sogno di un altro uomo? Come funziona il vostro tempo del sogno sintonia con la sua? Che cosa sai davvero?

14 Forrest Gump

Nonostante il basso quoziente intellettivo di Forrest (Tom Hanks), alquanto al di sotto della media. Imparare presto dalla madre (Sally Field), che "la vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che stai andando ottenere," Gump, senza cercare, si imbatte in alcuni eventi emozionanti. Insegna Elvis Presley a ballare, diventa una stella del calcio, incontra John F. Kennedy, serve con onore in Vietnam con il tenente Dan (Gary Sinise), incontra Lyndon Johnson, parla a una manifestazione contro la guerra al Monumento a Washington, sconfigge il cinese nazionale nel tennis tavolo, incontra Richard Nixon, scopre l'irruzione al Watergate, si apre un business shrimping proficuo con il suo vecchio esercito pal (Mykelti Williamson), diventa un investitore originale in Apple Computers, e decide di correre avanti e indietro attraverso paese per diversi anni.

15 Interstellar

In un futuro non troppo lontano si è diffusa carestia; gli eserciti sono stati sciolti e la vita è regredito in economie a base di fattoria. L'atmosfera terrestre è diventato ricco di azoto, ma povero di ossigeno, e presto la fame globale darà modo di asfissia globale.